Serata senza poker online, giocatori in allarme

Qualche giorno fa i pokeristi italiani hanno vissuto dei momenti di altissima preoccupazione quando per tutta la serata non sono riusciti ad accedere ai loro conti di gioco nelle diverse poker room autorizzate ad operare sul nostro territorio.
Era successo già svariate altre volte che non si potesse accedere alle piattaforme di gioco ma quello dell’altra sera è stato un vero e proprio blocco risalente alla SOGEI.
Questo ha impedito il regolare svolgimento di qualsiasi torneo in programma causando non pochi problemi.
All’interno dei Social Network è dilagato subito l’allarmismo e la maggior parte pensava in un attacco hacker in larga scala.
Forse trascinati dagli ultimi fatti accaduti come quello capitato al Player Pro Max Mosele che ha perso parecchie migliaia di euro per il furto del suo account.
Fortunatamente questo è stato un caso isolato e quello dell’altra sera era un problema ben diverso.
Alla fine si è risolto tutto in una bolla di sapone, resta il fatto comunque che i pokeristi italiani si sono ritrovati tutti all’interno dei social e le discussioni si sono susseguite a raffica, chi chiedeva informazioni, chi ci scherzava sopra e c’è stato anche chi ha cercato di tranquillizzare tutti.
Vi riportiamo qualche post iserito su FB da Pro Player famosi:

Andrea Borea
“Stasera ho scoperto che molti miei amici giocano a poker online”.

Claudio Marino
“Stasera ho scoperto che molti miei amici giocano a poker online”.

Giada Fang
“Ragazzi volevo tranquillizzarvi: nessuno di voi è stato bannato, è solo un problema tecnico. NON riempite di spam l’indirizzo email che appare nel pop up, si dovrebbe risolvere a breve”.

Giulio Astarita
“Ragazzi, prima che qualcuno se lo chieda, SOGEI è andata giù. Per chi non lo sapesse SOGEI è il “braccio informatico” dei monopoli di Stato, quindi ad ora non è possibile loggarsi, registrarsi a tornei o fare reload al cash. Se eravate su un tavolo cash/torneo, tuttavia, potrete continuare a giocare (non a fare rebuy). Le vincite però NON vi saranno accreditate, dobbiamo aspettare che SOGEI torni disponibile altrimenti non si può mandare il msg di “chiusura sessione”. Quindi al momento non si può giocare su nessuna .it. Non so quanto ci metterà a tornare tutto su, l’unica è stare in lobby e aspettare. INUTILE loggarsi 50000 volte, ingolfate solo i sistemi”.

Il Main event dell’IPT si svolgerà al Casinò di S. Vincent

Il ciscuito di poker più importante d’Italia ovvero l’IPT quest’anno farà tappa al Casinò De la Vallè a Saint Vincent con il Main Event il 24 luglio.
Dopo la vittoria di De Faenza avuta a Sanremo nel Main Event Freez Out da 100.000€, dal 24 al 28 luglio il Casinò di Saint Vincent ospiterà il massimo torneo italiano.
Questo sarà diviso in tre turni con il primo Day 1A con buy in di 1.100€ il 24 luglio e il Day 1B il 25 luglio ed l’ultimo Day 1C, l’inizio delle sessioni di gioco è previsto per le 14.
Le sessioni andranno avanti sino al 28 di luglio, giorno in cui verrà giocato il Final Table e che decreterà il campione di quest’anno.
Durante la manifestazione verranno giocati anche altri tornei che faranno da cornice all’evento principale a partire dal Mini IPT, che sarà simile all’originale ma con una posta di ingresso molto più economica, stiamo parlando di 330€ di buy in.
Ci sarà anche la possibilità di scegliere un solo re-entry fra Day 1A, 1B oppure 1C.
Nel contesto è stato anche inserito un High Roller re-entry con buy in di 2.200€, non mancheranno anche altri eventi come il Pot Limit Omaha Turbo Deepstack da 120€ e il Texas Hold’em.
La novità che è stata inserita quest’anno è rappresentata dal Weekend Warrior con buy in di 550€, torneo dedicato a tutti quei giocatori che non possono assentarsi e dedicare troppi giorni a questi eventi, infatti il tutto inizierà sabato 26 luglio alle 14 e finirà nella serata stessa.
Come tutti sappiamo l’IPT partecipa anche alla stila della clasifica della Tournament Leaderboard con cui vengono premiati il migliori giocatori italiani della stagione in base ai punti che sono riusciti ad accaparrarsi durante i migliori eventi.
Favoritissimo in testa troviamo Marcello Miniucchi ma in classifica ci sono altri 9 Top Player, eccovi la classifica:

1 MINIUCCHI MARCELLO 178,87
2 MIKOVIC MARKO 163,12
3 CECCARELLI NICCOLO 150,02
4 LONGOBARDI ALESSANDRO 111,67
5 PIRODDI FEDERICO 105,77
6 DE IACO ALESSANDRO 103,1
7 BONAVENA SALVATORE 101,97
8 TREBBI GIANLUCA 100,42
9 SIM JAE KYUNG 98,14
10 DAFFINA CLAUDIO 95,98

Il primo si aggiudicherà la sponsorizzazione per gli esclusivi eventi del prossimo IPT, il numero 7.